Amministrazione Trasparente

Anno 2015

L'indice di tempestività dei pagamenti, di cui al DPCM 22/09/2014, è calcolato come la somma dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza delle fatture e la data di pagamento ai fornitori, moltiplicata per l'importo complessivo delle fatture, rapportata al totale dei pagamenti effettuati nel periodo di riferimento.
L'indice relativo al 1° trimestre 2015 è pari a 29 giorni.

Visite alla pagina: 65