Convegno Nazionale

Data di pubblicazione:
28 Dicembre 2022

 

Organizzata dal Comune di Carsoli, dall’Ente Gestore Riserva Speciale Grotte di Pietrasecca, dall’Università degli Studi di l’Aquila, e con il supporto del Collegio Regionale Guide Speleo e di Sherpa coop, l’iniziativa è stata riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione per il valore dell’attività formativa svolta.
Dopo il saluto del Sindaco di Carsoli Mario Mazzetti, e del presidente dell’Ente Gestore della Riserva, Beniamino Adduci Colle, i trenta docenti partecipanti, provenienti da Istituti scolastici secondari di II grado di tutta Italia, hanno potuto provare personalmente, durante la giornata, itinerari ed attività didattiche preparate dagli organizzatori dell’iniziativa per gli istituti scolastici, con l’obiettivo di rendere la Riserva e le meraviglie carsiche in essa presenti, dei laboratori didattici per gli studenti, promuovendo così il turismo didattico nel territorio. Il programma della giornata ha previsto la mattina un’escursione formativa nella Riserva Speciale Grotte di Pietrasecca dai docenti dell’Università degli Studi di L’Aquila, Gianluca Ferrini e Antonio Moretti, con il supporto di Franco Santucci, accompagnatore di media Montagna della Regione Abruzzo. Lungo l’itinerario, dalla vena Cionca per la via Romana, fino a giungere all’ingresso della Grotta del Cervo, i docenti partecipanti hanno potuto osservare fenomeni geologici e carsici di superficie presenti nella Riserva. In seguito, condotti da Andrea Degli Esposti, Guida Speleo della Regione Abruzzo, i docenti sono stati introdotti nello splendido paesaggio carsico della “Grotta del Cervo”, luogo di straordinaria bellezza che deve la sua importanza al ritrovamento nel suo interno delle ossa di un cervo di notevole interesse paleontologico e di monete romane del IV – V sec. D.C..

 

Obiettivo della giornata è stata la promozione e l’apertura della Riserva agli Istituti scolastici, quale laboratorio didattico “open air”, grazie inoltre a delle proposte di visite guidate ed attività di educazione ambientale preparate “ad hoc” per gli studenti. Le offerte didattiche, della durata di uno o due giorni, presentate ai docenti nel pomeriggio, e che verranno promosse prossimamente nelle scuole d’Italia e del territorio, prevedono laboratori didattici naturalistici nella Riserva ed in Grotta, abbinati a visite guidate della maggiori emergenze storico-culturali ed artistiche del territorio, oltre a minitrekking o attività di work experience -introduzione al mondo dell’imprenditoria nel turismo sostenibile.

Ultimo aggiornamento

Martedi 03 Gennaio 2023